Banconote Luigino

Sotto l’egida di Nicola I, il Principato di Seborga attua progressivamente tutte le istituzioni e i servizi dello Stato necessari all’esercizio legittimo della sua sovranità.
Il disegno di Nicola 1 sul biglietto luigino è stato oggetto di un decreto N° D-2018/11-02 del 23 ottobre 2018. La pubblicazione dei biglietti e le procedure amministrative di messa in circolazione sono in corso, una dichiarazione sarà pubblicata non appena sarà decisa la distribuzione ufficiale dei biglietti.

La banconota LUIGINO soddisfa gli standard della carta di sicurezza bancaria in vigore e dispone di dodici (12) titoli.

 

1 carta di sicurezza bancaria

  • CBS1-PFC-PEFC ISO 9706-1999

2 sicurezza delle materie prime

  • senza sbiancanti ottici
  • reattivi ai tentativi di cancellazione

9 sicurezza stampata

  • Guilloche
  • Microletter
  • Numerazione
  • Inchiostro invisible
  • Agganciamento anti-copia EURion (Tecnologia di protezione dalla copia)
  • Codice di controllo interno
  • Thermocromo Inch (Dissolvenza termica >27°)
  • Inchiostro cromotropico (cambia colore
    sotto UV)
  • Vernice

Valori delle facce della serie completa di note

BIGLIETTO DI 50 LUIGINO
Billet de 20 Luigino
Billet de 10 Luigino
Billet de 5 Luigino
Billet de 2 Luigino
Billet de 1 Luigino
+ 50L
BIGLIETTO DI 50 LUIGINO
+ 20L
Billet de 20 Luigino
+ 10L
Billet de 10 Luigino
+ 5L
Billet de 5 Luigino
+ 2L
Billet de 2 Luigino
+ 1L
Billet de 1 Luigino

Descrizione della serie

Ci sono sette banconote con valori facciali che vanno da 1 a 100 Luigino. Ogni biglietto ha una dimensione diversa e un colore piatto specifico per ciascun valore per distinguerli facilmente.

Rappresentano diversi personaggi, luoghi o scene che caratterizzano l’intera storia di Seborga attraverso i secoli. Il fronte di queste note rappresenta sempre il ritratto del Principe Nicolas 1° davanti alla facciata della chiesa di Saint-Martin de Seborga, mentre i versi rappresentano ciascuno una scena principale identica a ciascun biglietto la cui origine risale ad una xilografia del 1880 che rappresenta gli ordini spirituali dei cavalieri del Medioevo  :

1) Ordine di Santo Stefano; 2) Ordine teutonico; 3) Cavaliere Templare; 4) Cavaliere ospedaliero; 5) Il Vello d’Oro; 6) Ordine di Cristo; 7) Ordine dei Serafini; 8) Ordine di San Giacomo; 9) Ordine di Calatrava; 10) Ordine dello Spirito Santo.

Simboli che rappresentano valori facciali

1L : Chiesa di San Martino; 2L : Abbazia di Clairvaux a Ville-sous-la-
Ferté ; 5L : Cappella di San Bernardo a Seborga ; 10LSan Bernardo di Chiaravalle  (1090-1153) ; 20L Napoleone I , 50L Jacques de Molay (1244-1314) ; 100L : La Vergine del cardellino di Raffaello (1507).

.