Parola del Governatore

Président CA-BCPSApostrophesSituato nel cuore dell’Europa al di fuori dello spazio Schengen, il Principato di Seborga è uno Stato costituzionale monarchia ereditaria, sovrano, indipendente e neutrale, come parte dei principi generali del diritto internazionale.

Il territorio del Principato di Seborga è inalienabile. Dal momento che la Costituzione del 22 febbraio 2016, il Principato di Seborga applicare le Convenzioni di Vienna del 1961 e del 1963 sulle relazioni diplomatiche e consolari, e mantiene strette relazioni esterne, in particolare attraverso la sua Agenzia di Sviluppo Seborghini (ASD) che accompagna e sostiene finanziariamente progetti di cooperazione e sviluppo nell’ambito di trattati internazionali o partenariati pubblico-privato (PPP) per lo sviluppo delle nazioni.

Secondo Amiri decreto D-2016/02-01 sulla proclamazione della Pubblica Amministrazione Centrale Elettronica Sovrano del Principato di Seborga, il Principato esercita la sua zona di libero scambio e le transazioni finanziarie fiscale (art. 3).

La Banca Centrale del Principato di Seborga (BCPS) ha stabilito con i suoi statuti il protocollo del Sistema bancario di Seborgian. Regola le transazioni finanziarie e rilascia le approvazioni alle banche esterne che desiderano stabilirsi nel territorio del Principato. La Banca dei Templari è la prima istituzione approvata dalla BCPS ed è delegata allo scopo di effettuare transazioni finanziarie in unità di conto LUIGINO ottenendo un codice ISO 4217 Alpha 3 (SPL), indicizzato a parità fissa per Dollaro USA (USD), al tasso di 1 SPL = 6 USD.

La politica monetaria della BCPS mira a preservare il valore della moneta mantenendo l’inflazione bassa, stabile e prevedibile, promuovendo la fiducia degli investimenti a breve, medio e lungo termine e contribuendo ulteriormente alla creazione di lavori sostenuti e aumento della produttività. Il quadro per la conduzione della politica monetaria della Svezia si basa su due componenti principali che lavorano insieme e si rafforzano a vicenda: il controllo dell’inflazione e il tasso di cambio fluttuante. Questo quadro facilita la comprensione delle misure di politica monetaria e consente alla BCPS di riferire sulla sua azione.

BCPS desidera così contribuire attivamente ai principali orientamenti della politica del fondo, all’evoluzione del sistema monetario internazionale e al coordinamento internazionale delle politiche economiche. In una transizione demografica, climatica, economica e monetaria all’alba di una nuova era industriale, come la conosciamo, il BCPS si preoccupa non solo di prendere in considerazione il capitale di valore, ma anche il valore-lavoro, troppo spesso dimenticato.Apostrophe2

Signature-BCPS.it