Simbolo di Luigino

Conformemente all’ l’articolo 111 della Costituzione, il Consiglio di Amministrazione della Banca Centrale del Principato di Seborga (BCPS), riunito in seduta di martedì 18 ottobre 2016, ha approvato il simbolo grafico di Luigino, sotto forma di una lettera maiuscola « L ».

La Banca centrale del Principato di Seborga (BCPS) procede all’uso di questo simbolo sulla moneta fiduciaria e scritturale e sul suo uso nelle comunità bancarie internazionali.

Sotto, il LUIGINO SEBORGIANO nella sua « forma standard », destinato agli editori che hanno il potere di catturare il simbolo come rappresentato nella sua forma, e come inteso dai progettisti di sistemi elettronici.